Like

L’esperienza dei Ragazzi del Sollievo nel testo del sinodo consegnato al Santo Padre

In occasione del sinodo dei giovani è stato presentato al Santo Padre Papa Francesco il volume: “La Cattolica, giovani e generazioni” contenente la mission e l’operato del Gemelli ART.

Il testo contiene anche l’esperienza preziosa dei Ragazzi del Sollievo, il gruppo di giovani, quasi tutti studenti di medicina, che decidono di investire il loro tempo libero a favore del paziente oncologico fragile stando accanto a coloro i quali quotidianamente affrontano la degenza, il dolore cronico e la malattia terminale. Questa vocazione all’altro da sé si traduce in azioni di affiancamento e intermediazione in rapporto ad aspetti relazionali e logistici che il paziente è chiamato ad affrontare durante l’impegnativo percorso di cura delle terapie multimodali oncologiche.

Il testo è stato presentato al Santo Padre grazie alla straordinaria opera di S. E. Mons Claudio Giuliodori, al quale vanno riconoscenza e gratitudine.

Al Santo Padre è stata illustrata la genesi e il contenuto del volume, ponendo in luce come esso sia stato scritto da docenti e studenti insieme a testimonianza del rapporto di condivisione che caratterizza l’Ateneo.

Il testo recava la tale dedica:

«A Sua Santità Francesco, la testimonianza che l’Università Cattolica del Sacro Cuore con i suoi professori e i giovani “non sta al balcone”, ma si impegna con ‘la carità della parola’ e ‘la carità del pane’ nei diversi ambiti della vita. Con grande affetto filiale»

Il Santo Padre dopo aver sfogliato il volume ha lasciato a tutti noi una “consegna”, una raccomandazione di fertile dialogo:

«State uniti, state con i giovani: sempre!»

 

Prossimamente daremo informazioni su come scaricare la versione web del testo!

Visited 56 times, 1 Visit today

Articoli correlati